La cascata dell’Acqua Rocca e Valle del Bove in trekking

La cascata dell’Acqua Rocca e Valle del Bove
in trekking

Sabato 6 novembre

Suggestivo percorso autunnale alla scoperta dei segreti dell’Etna

Programma: i boschi di faggi e castagni in veste autunnale ci attendono. Partendo da versante sud-est etneo, entriamo nel Vallone dell’Acqua Rocca, scavato dall’omonimo torrente nel corso dei millenni.
Raggiungiamo la spettacolare cascata in basalto lavico, oggi anche parete di arrampicata, con la sua sorgente, immersi nel bosco di faggi. Giunti al belvedere, ci godiamo la vista sulla Valle del Bove e i crateri sommitali. Discesa in Valle del Bove per raggiungere la colata del 1991-92.
Si rientra per pausa pranzo presso la sorgente della cascata.

2 percorsi:
Breve: fino al belvedere: Difficoltà: medio- facile; percorso totale A/R 5 km; dislivello 220 metri.
Medio: fino alla Valle del Bove: Difficoltà medio; percorso totale A/R: 8 km; dislivello 370 metri
Durata: 5 ore + sosta pranzo
Pranzo: a sacco
Contributo partecipazione: soci € 2 – non soci; € 8

Avvertenze: Obbligatorie scarpe chiuse, preferibilmente da trekking. Consigliati bastoncini da trekking, giacca antivento

Luogo di raduno: ore 9.15 Zafferana, parcheggio del Parco comunale, Via della Montagna 1, (coord. GPS 37° 41′ 40, 15° 06′ 22) si raccomanda la puntualità – vi consigliamo di incollare le coordinate su google per visualizzare il luogo di appuntamento.

POSSIBILITA’ DI PASSAGGIO IN PULMINO SU PRENOTAZIONE

POSTI LIMITATI – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
INFO E PRENOTAZIONI alla mail info@etnaedintorni.it
Per info anche il 3471902220 (NO SMS – ore 9-13; 16-20); entro il venerdì precedente

* la prenotazione è sempre obbligatoria: è importante per predisporre un numero congruo di accompagnatori; ci consente di avvertire i partecipanti di eventuali novità dell’ultimo istante (cambio luogo raduno, allerta meteo o altro); in alcuni casi ci consente di rispettare il numero chiuso in relazione ai luoghi visitati.

IMPORTANTE: la presenza di eventuali animali al seguito va segnalata preventivamente ed è soggetta ad approvazione; gli eventuali animali ammessi dovranno essere condotti categoricamente al guinzaglio.